You are here

Informazione

Gli amministratori locali subiscono un'intimidazione ogni 19 ore

Uomo, sindaco di un Comune medio/piccolo del Sud, generalmente ad elevata densità criminale, a cui ignoti bruciano nottetempo l'auto parcheggiata in una via pubblica nei pressi...
Categorie: Informazione

Se Intesa davvero risolve il pasticcio delle banche venete

Lavoce.info - 4 ore 19 min fa

Intesa Sanpaolo si dichiara disponibile a sciogliere il groviglio creatosi sulle due banche venete in dissesto. A patto che non le costi nulla e che siano d’accordo le autorità europee: un esito per nulla scontato.

L’offerta di Intesa

Il 21 giugno potrebbe essere diventata una data storica per le due banche venete, Popolare di Vicenza e Veneto Banca, da tempo protagoniste di una tormentata vicenda in cerca di soluzione. In quel giorno Intesa Sanpaolo ha infatti deciso di andare in soccorso delle due banche, fornendo una via d’uscita a una storia che sembrava entrata in un vicolo cieco. Va detto subito che la disponibilità di Intesa è per un intervento che non costi nulla a Intesa medesima: ogni onere della complicata operazione di soccorso dovrà essere a carico dello stato italiano, oltre che degli azionisti e dei detentori di obbligazioni subordinate emesse dalle due disastrate banche venete negli scorsi anni. Non a caso il governo aveva già sospeso, con un decreto urgente, il rimborso di un bond junior in scadenza proprio il 21 giugno: un chiaro segno di quanto stava per succedere.

Cosa succederà alle due banche venete? Se l’operazione andrà in porto, esse verranno poste in liquidazione e spezzate in due parti. I prestiti deteriorati (cioè quelli a soggetti insolventi o in ritardo nei pagamenti) e quelli non ancora a tale stadio ma giudicati ad alto rischio, insieme alle obbligazioni subordinate già emesse, saranno trasferiti ad una sorta di bad bank, cioè un veicolo che dovrà gestire queste situazioni problematiche e cercare di ricavarne quanto possibile. A Intesa verrà trasferita gratuitamente la parte sana delle due banche: dal lato dell’attivo i prestiti con una buona probabilità di rimborso e i titoli in portafoglio, dal lato del passivo i depositi e le obbligazioni senior.  Banca Intesa non si farà carico degli oneri relativi all’integrazione, come eventuali esuberi di personale, e tantomeno di quelli derivanti dalle cause legali a cui le due banche venete sono esposte per le loro malefatte del passato. Di questo dovrà farsi carico il governo, così come della necessità di capitale aggiuntivo. Il consiglio di amministrazione di Intesa non fa beneficenza ma l’interesse dei suoi azionisti e quindi chiede espressamente (nel suo comunicato) che l’operazione non abbia alcun impatto sul patrimonio della banca e sulla sua politica di distribuzione di dividendi.  È quindi un’operazione molto diversa da quella che ha recentemente visto come protagonista la banca spagnola Santander, che ha acquisito il disastrato Banco popular impegnandosi a un aumento di capitale miliardario.

Alti margini d’incertezza

L’operazione è tutt’ora avvolta nell’incertezza e che vada a buon fine non è affatto scontato. Il motivo è che tutto questo disegno deve essere approvato dalle autorità europee competenti. La Banca centrale europea è l’autorità che vigila sulle due banche, e deve dare avvio al processo di liquidazione, che poi verrà gestito dalla Banca d’Italia. Il Single resolution board (Srb) deve essere d’accordo sul fatto che la liquidazione sia la cosa migliore da fare: potrebbe viceversa decidere che è meglio passare per la risoluzione (il cui schema è definito dallo stesso Srb), come è avvenuto per il Banco popular. La Commissione europea (Direzione concorrenza) deve approvare l’aiuto pubblico, che deve essere compatibile con le regole sugli aiuti di stato. Si spera che le autorità italiane abbiano già preso contatti informali con queste autorità, ottenendo una disponibilità di massima ad appoggiare l’operazione.

Ma ricordiamoci che la soluzione sul tappeto fino a pochi giorni fa, cioè la ricapitalizzazione precauzionale da parte del Tesoro, è fallita proprio perché è mancato l’accordo con le autorità europee (nonostante l’ottimismo sfoggiato dal ministro Padoan). La richiesta di un ulteriore contributo privato di 1,25 miliardi, come condizione preliminare, ha di fatto posto la parola fine alla trattativa, scontrandosi con la prevedibile indisponibilità dei soggetti privati (leggasi le banche italiane) a mettere altri soldi in una impresa ad alto rischio. Come dare loro torto? Le banche nostrane si erano già svenate con Atlante, che ha bruciato 3,5 miliardi nel tentativo di salvataggio dell’anno scorso. Quei miliardi sono andati in fumo, e le banche hanno già svalutato pesantemente le loro quote di partecipazione nel carrozzone pubblico-privato. Atlante nacque per evitare che le due banche venete andassero in risoluzione, ma ora siamo alla liquidazione. Si dirà che è troppo facile sparare adesso, con il senno di poi, su Atlante. Ma qualcuno  si era detto molto scetti

The post Se Intesa davvero risolve il pasticcio delle banche venete appeared first on Lavoce.info.

Categorie: Informazione

<p>INVENZIONI SOCIAL - IL FAI DA TE PER RISOLVERE PROBLEMI QUOTIDIANI SI CONDIVIDE SU &#39;#3017&#39;: LACCI DELLE SCARPE CHE RICARICANO IL TELEFONO, BALCONI E CUCINE TRASFORMATI IN PISCINE, GIACCHE-TUTE E FIDGET DENTALE FORMATO RAPPER</p>

Dagospia - 4 ore 28 min fa
Natalie Corner per “Mail On Line”   i lacci del futuro Molti accolgono le innovazioni tecnologiche, altri preferiscono risolvere i problemi quotidiani con invenzioni fai da te. Per condividerle è nato l’hashtag #3017, frequentato da chi è convinto di aver fatto scoperte geniali: lacci delle scarpe con attacco per telefono e caricabatterie, la giacca-tuta per essere comodi anche da e...
Categorie: Informazione

<p>LOTTIZZAZIONE DEM &ndash; LA MINISTRA PINOTTI VUOLE PIAZZARE IN FINMECCANICA IL SUO SEGRETARIO PERSONALE AL MINISTERO &ndash; L&rsquo;EX DEPUTATO FAUSTO RECCHIA, NON SAZIO DI ESSERE AD DI &ldquo;DIFESA SERVIZI&rdquo;, PUNTA ALL&rsquo;INCARICO DI...

Dagospia - 4 ore 28 min fa
  DAGONEWS   FAUSTO RECCHIA, AD DIFESA SERVIZI Dopo aver accontentato Elisabetta Belloni ed aver assunto come consigliere diplomatico Carlo Formosa, Alessandro Profumo si appresta a far contenta un’altra “donna con i pantaloni”, Roberta Pinotti.   pinotti graziano La ministra della Difesa vorrebbe “piazzare” in Finmeccanica il suo “fido” segretario particolare, l’ex d...
Categorie: Informazione

<p><span style="color:#FF0000;">MA PERCHE&rsquo; TUTTI VOGLIONO SCOPARE ALL&rsquo;APERTO?&nbsp;</span>NON E&rsquo; SOLO IL CALDO, SIA CHIARO: E&rsquo; LA VOGLIA DI TRASGRESSIONE, DI ESIBIRSI DAVANTI A OCCHI ESTRANEI - L&rsquo;ULTIMO CASO E&rsquo;...

Dagospia - 4 ore 30 min fa
VM 18 - Sesso in piazza a Napoli (in alta definizione)   NAPOLI, SESSO ORALE TRA LA FOLLA IN PIAZZA SAN DOMENICO: FERMATA LA RAGAZZA DEL VIDEO SCANDALO Andrea Ruberto per www.ilmessaggero.it   sesso in pubblico a napoli Piazza San Domenico, pieno centro storico di Napoli. È un tranquillo mercoledì sera e diversi giovani sono lì per fare aperitivo e chiacchierare tra am...
Categorie: Informazione

<p><strong>PALLONE A MANDORLA &ndash; <span style="color:#FF0000;">L&rsquo;UNDER 20 CINESE VA A SCUOLA DALLA GERMANIA CAMPIONE DEL MONDO:</span> I GIOVANI ASIATICI&nbsp;</strong>GIOCHERANNO NELLA QUARTA SERIE TEDESCA &ndash; L&rsquo;OBIETTIVO DI...

Dagospia - 4 ore 47 min fa
Da www.sportmediaset.mediaset.it CINA UNDER 20   La Cina continua la sua espansione nel mondo del calcio. Per far crescere tutto il movimento con l'obiettivo di vincere il Mondiale entro il 2050, l'Under 20 cinese giocherà in Germania per tutta la prossima stagione.    I giovani asiatici parteciperanno alla quarta serie tedesca, la Regionalliga Sudwest. Nelle prossime ore dovr...
Categorie: Informazione

<p>I SOGNI DEL DUPLEX SALA-BAZOLI &ndash; AL SINDACO DI MILANO ED ALLA FIRST SCIURA, PALAZZO MARINO STA STRETTO E GIA&rsquo; SI VEDE IL &ldquo;MACRON ITALIANO&rdquo; (NON E&#39; DEL PD E HA LAVORATO CON LA MORATTI) &ndash; NEI SALOTTI DELLA MADONNINA...

Dagospia - 4 ore 48 min fa
  DAGOREPORT beppe sala chiara bazoli   Mai state così alte le ambizioni di Giuseppe, Beppe, Peppuccio, Sala. Tintillato ed istigato dalla Bazolina Chiara Bazoli sta accarezzando progetti che lo potrebbero/dovrebbero proiettare verso podi nazionali: al duplex Palazzo Marino inizia a stare stretto. Insomma, il sindaco di Milano sente di avere le carte in regola per diventare il nu...
Categorie: Informazione

<p><strong>CAPITALE IN TRANS - A ROMA UN 50ENNE DE L&rsquo;AQUILA DECIDE DI PASSARE DUE GIORNI A BASE DI SESSO E COCAINA CON UNA TRANSESSUALE MA QUANDO LA TROVA MORTA (OVERDOSE) DECIDE DI OCCULTARE IL CADAVERE - SCOPERTO DAI VICINI, SI DA&rsquo; ALLA...

Dagospia - 5 ore 4 min fa
Marcello Ianni per www.ilmessaggero.it   UOMO SEDOTTO DA UNA TRANS Transessuale colpito da malore fatale a Roma dopo una due giorni no stop di sesso con una persona conosciuta occasionalmente. Il cliente, un abruzzese dell'Aquila, tenta di disfarsi del cadavere gettandolo in un cassonetto dell’immondizia. Ma viene visto e indagato.   Protagonista dell’incredibile vicenda, A.L....
Categorie: Informazione

<p><strong>UN MONDO DI CRUCCHI - CI TOCCANO CHIARA FERRAGNI, RIHANNA, DAVID BECKHAM, JUSTIN BIBIER, CHE SFOGGIANO LA CIABATTA CON IL CALZETTONE DI SPUGNA (SARANNO CONTENTI I TEDESCHI) - LA PROSSIMA TENDENZA, VESTAGLIA DI FLANELLA E PANTOFOLA?</strong></p>

Dagospia - 5 ore 10 min fa
Ughetta di Carlo per il Messaggero   tendenza pedalino Il bello delle mode è che ciò che non è bello finisce per esserlo. Influencer, blogger e persino qualche giornalista girano per le diverse fashion week proprio in ciabatte e calzettoni. Una volta il calzettone bianco di spugna era bandito, adesso sfoggiarlo è cool. Anche Rihanna e Chiara Ferragni e il suo amato Fedez adorano usc...
Categorie: Informazione

<p><strong>ARABIA ESAUDITA - RE SALMAN L&#39;HA AVUTA VINTA E HA PIAZZATO IL GIA&#39; POTENTISSIMO FIGLIO PREDILETTO MOHAMMED COME EREDE AL TRONO. IERI IL PASSAGGIO DI CONSEGNE COL CUGINO SPODESTATO: &ldquo;ORA MI RIPOSERO&rsquo;, CHE DIO TI AIUTI...

Dagospia - 5 ore 21 min fa
  1- SCACCO AL CUGINO. IL FIGLIO SARÀ RE Viviana Mazza per il Corriere della Sera   BIN NAYEF «Sono soddisfatto, ora mi riposerò. Che Dio ti aiuti», ha detto l' ex erede al trono e ministro dell' Interno Mohammed bin Nayaf, mentre veniva rimosso. «Dio aiuti te. Non farò mai a meno dei tuoi consigli», ha replicato il 31enne Mohammed bin Salman, baciando la mano del cugino c...
Categorie: Informazione

<p>GUTGELD PLANA SU CONSIP &ndash; IL DUCETTO NON MOLLA LA PRESA SULLA CENTRALE ACQUISTI E PUNTA A COMMISSARIARLA CON UN SUO FIDATO SCUDIERO &ndash; PER PARADOSSO, L&rsquo;UOMO DELLA SPENDING REVIEW E&rsquo; QUELLO CHE HA PIU&rsquo; LODATO IL LAVORO DI...

Dagospia - 5 ore 28 min fa
  Francesco Bonazzi per La Verità   Yoram Gutgeld Su Consip «niente prove». Nel dubbio, però, avanti con la pulizia etnica di chi potrebbe parlare, o ha già parlato, mettendo in imbarazzo Matteo Renzi e il suo fido scudiero, Luca Lotti. Ieri l' ex premier ha chiesto polemicamente: «Verrà il giorno in cui qualcuno dovrà portare delle prove, no?».   Ma intanto il Pd procede ...
Categorie: Informazione

Sole 24 Ore, standstill con creditori prorogato al 15 novembre

Il consiglio di amministrazione de Il Sole 24 Ore annuncia che ieri gli istituti finanziatori della società hanno sottoscritto con la medesima gli accordi di proroga dello standstill...
Categorie: Informazione

Diritti dei lavoratori salvi anche nelle decisioni pre-fallimentari

Per i giudici europei le normative nazionali devono garantire un controllo pubblico/giurisdizionale sulle decisioni adottate ai fini della immmediata ripresa dell’attività produttiva...
Categorie: Informazione

<p>IL PD RISCHIA AI BALLOTTAGGI E IL DUCETTO SI DEFILA &ndash; I GRILLINI, ESCLUSI, VOTERANNO IN MASSA CONTRO I CANDIDATI DEM &ndash; IN BILICO GENOVA, LA SPEZIA E MEZZA TOSCANA: AREE DOVE IL PCI RACCOGLIEVA IL 55% - CONTRO RENZI VOTERA&rsquo; ANCHE...

Dagospia - 5 ore 47 min fa
  1. PISTOIA SARA’ LA LINEA DEL PIAVE DEL NAZARENO Marcello Sorgi per la Stampa   Circolano sondaggi sui possibili risultati del voto di domenica non proprio incoraggianti per il Pd. La tendenza sarebbe quella manifestatasi al primo turno, più favorevole al centrodestra, che potrebbe espugnare Genova e La Spezia. Soprattutto la perdita della prima, sempre rimasta al centrosinistra a...
Categorie: Informazione

<p>&ldquo;PAPESSA&rdquo; SCATENATA - FRANCESCA CHAOUQUI: &quot;CASO ORLANDI? ESISTE IL DOSSIER IN VATICANO IN CUI C&#39;E&#39; TUTTA LA VERITA&#39;. SI CONSEGNI ALLA FAMIGLIA - NELLA SANTA SEDE&nbsp;E&#39; GUERRA DI TUTTI CONTRO TUTTI E <span style=...

Dagospia - 5 ore 51 min fa
Da www.radiocusanocampus.it francesca chaouqui   Francesca Immacolata Chaouqui, la papessa, è intervenuta oggi ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano.   Francesca Chaouqui su quello che sta accadendo in Vaticano: "Sta andando in scena l'ultimo atto di una g...
Categorie: Informazione

<p>TE LE DO IO LE FAKE NEWS! TRUMP E I REPUBBLICANI VINCONO UN&rsquo;ELEZIONE FONDAMENTALE IN GEORGIA, IN BARBA A SONDAGGI E GUERRA MEDIATICA, E &lsquo;<span style="color:#FF0000;">REPUBBLICA</span>&rsquo; E &lsquo;<span style="color:#FF0000;">CORRIERE...

Dagospia - 5 ore 53 min fa
luciano fontana (2)   IN GEORGIA VINCE LA DESTRA SONDAGGI E DEMOCRATICI ANCORA BATTUTI DA TRUMP Paolo Mastrolilli per la Stampa   E intanto Trump continua a vincere. I media lo attaccano, il «Russiagate» lo insegue, i sondaggi lo danno in calo di popolarità, ma la sua base non lo molla. Come è successo martedì nel 6th District della Georgia, dove la repubblicana Karen Handel h...
Categorie: Informazione

A settembre libri di scuola gratis in 140 comuni colpiti dal sisma

La ministra Fedeli: da editori impegno importante. In arrivo una circolare che spiega alle scuole le modalità di accesso alle agevolazioni...
Categorie: Informazione

<p><strong><span style="color:#FF0000;">MA NON ERA L&rsquo;UNDER 21 &ldquo;PIU&rsquo; FORTE DEGLI ULTIMI 20 ANNI?&rdquo; &ndash; </span>L&rsquo;EUROPEO DEGLI AZZURRINI APPESO A UN FILO, <span style="color:#FF0000;">IL CT DI BIAGIO, </span>CHE PRIMA...

Dagospia - 5 ore 59 min fa
TAVECCHIO DI BIAGIO Da www.corrieredellosport.it   «Ogni spedizione ha grandi obiettivi, noi speriamo di centrare quello che dentro di noi pensiamo, intanto abbiamo centrato l'obiettivo di mettere a disposizione del mister la squadra che riteniamo migliore per questo Europeo».   Così il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, in vista della kermesse continentale di cate...
Categorie: Informazione

Le macerie della moschea di Mosul seppelliscono anche la storia

Per il Medio Oriente i conflitti contemporanei di Siria e Iraq sono ancora più devastanti della Seconda guerra mondiale quando le ferite dei bombardamenti nelle città furono assai più...
Categorie: Informazione

<p>VIA DALLA MONARCHIA - IL PRINCIPE HARRY RIVELA CHE <span style="color:#B22222;">NESSUNO DELLA FAMIGLIA REALE VUOLE SALIRE AL TRONO </span>E RICORDA DI QUANDO FU COSTRETTO A CAMMINARE DIETRO LA BARA DI SUA MADRE: &#39;A NESSUN BAMBINO SI DOVREBBE...

Dagospia - 6 ore 16 min fa
Alexandra Topping per “The Guardian” principe harry   Regnare è uno sporco lavoro ma qualcuno deve farlo, anche se con riluttanza. Il Principe Harry ha dichiarato al “Newsweek” che nessuno nella famiglia reale vuole davvero salire al trono: «Ci stiamo impegnando per modernizzare la monarchia inglese.   PRINCIPE HARRY AL BUNGA BUNGA Non lo facciamo per noi ma per il bene ...
Categorie: Informazione

Pagine

Subscribe to Associazione Radicali Friulani aggregatore - Informazione