You are here

GIUSTIZIA. NENCINI E DI LELLO AI PARLAMENTARI: FIRMATE PER I REFERENDUM

Data: 
Mercoledì, 7 August, 2013
Testo: 

E' necessario affrontare di petto il nodo

“Da circa un mese è iniziata la raccolta delle firme per tenere un pacchetto di referendum sulla giustizia. Le questioni riguardano la responsabilità civile dei magistrati, magistrati fuori ruolo, custodia cautelare, ergastolo e separazione delle carriere”. E’ l’incipit della lettera che il segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini, invia a tutti i senatori per chiedere loro l’adesione al pacchetto referendario sui sei quesiti sulla giustizia. La stessa lettera è stata inviata dal presidente del Psi alla Camera, Marco Di Lello, a tutti i deputati. “E' un'iniziativa che abbiamo intrapreso con i radicali, con associazioni laiche e con movimenti democratici perché – si legge ancora nella lettera - la questione "giustizia" occupa ancora oggi una posizione centrale nella vicenda politica Italiana. Noi intendiamo affrontarla passando dalla strada maestra. Chiediamo l’ adesione di tutti i parlamentari – prosegue Nencini - al di là di ogni valutazione legata a fatti recentemente accaduti. Fino a quando il tema "giustizia" costituirà la linea di confine e quindi di combattimento tra schieramenti alternativi, l'Italia avrà difficoltà a fuoriuscire da uno stato di crisi politico-istituzionale. Un motivo ulteriore – concludono i parlamentari del Psi nella lettera ai parlamentari - per affrontare di petto questo nodo tanto aggrovigliato”.

Autore: 
_
Fonte: 
www.partitosocialista.it
Stampa e regime: 
Condividi/salva