You are here

Magi, consigliere combat del Campidoglio: corro da segretario

Data: 
Sabato, 17 October, 2015
Testo: 

POLITICA
Radicali italiani. Colpo di teatro a casa Pannella, per il prossimo congresso c'è già uno sfidante alla carica di Rita Bernardini

«Di fronte a un regime mono­li­tico che non con­sente alter­na­tive, noi Radicali dob­biamo risol­le­vare tutte le nostre ban­diere — libe­rali, liber­ta­rie, eco­lo­gi­ste, fede­ra­li­ste — e indi­vi­duare gli spazi lasciati aperti dalle con­traddi­zioni di un sistema dei par­titi in crisi, per per­se­guire una lotta poli­tica alter­na­tiva e demo­cra­tica. Solo la ritro­vata vita­lità di que­sta comu­nità potrà dirci, nel con­te­sto attuale, quale ruolo pos­siamo rico­prire come radicali». Colpo di scena a via di Torre Argen­tina, la sede del par­tito di Pan­nella. Il pre­si­dente di radi­cali ita­liani Ric­cardo Magi, com­bat­tivo con­si­gliere comu­nale di Roma, ieri durante il comi­tato nazio­nale ha annun­ciato di can­di­darsi alla segre­te­ria, ora rico­perta dalla pan­nel­lia­nis­sima Rita Ber­nar­dini. Il con­gresso si terrà a Chian­ciano dal 29 otto­bre al primo novem­bre. «Lo fac­cio con set­ti­mane di anti­cipo, per avviare un dibat­tito neces­sa­rio per fare del pros­simo un con­gresso vero e aperto», ha spie­gato Magi.

Autore: 
Redazione
Fonte: 
Il Manifesto
Stampa e regime: 
Condividi/salva