You are here

San Quirino - Commissione speciale per l’Unione tra Comuni

Data: 
Martedì, 20 January, 2015
Testo: 

SAN QUIRINO. Il consiglio comunale di San Quirino, nell’ultima seduta di sabato, ha approvato l’istituzione della commissione speciale che dovrà discutere sulla legge regionale di riforma degli enti locali e sulla costituzione delle Unioni tra Comuni. Su emendamento del consigliere di minoranza, Stefano Santarossa (San Quirino Cambia), a farne parte saranno anche le forze politiche rappresentate in consiglio regionale, non presenti in quello comunale ma comunque attive sul territorio sanquirinese.

La votazione di questo ordine del giorno è seguita a quella sulla mozione di sfiducia al sindaco. Bocciata quest’ultima, i firmatari della stessa, ovvero i consiglieri di Salviamo San Quirino Insieme e i tre della maggioranza, Maurizio Tomizza (Lega Nord), Monica Bomben (Indipendente) e Alessandro Zanusso (Fli), hanno abbandonato l’aula per protesta. L’odg sulla commissione, così emendato, è stato quindi approvato dalla maggioranza rimasta in aula e da Santarossa. L’odg presentato dalla maggioranza prevedeva la sola partecipazione dei rappresentati dei gruppi presenti in consiglio comunale. «Sono stato accusato dai firmatari della mozione – ha fatto notare il sindaco Corrado Della Mattia – di non essere democratico. Mi pare che l’accoglimento della proposta di Santarossa (il quale, non votando a favore della mozione, ha salvato la legislatura), dimostri il contrario».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore: 
_
Fonte: 
Messaggero Veneto - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva