You are here

San Quirino. Un Comitato tecnico terrà sotto controllo l’impianto a biogas

Data: 
Sabato, 2 July, 2016
Testo: 

SAN QUIRINO - Cambia il comitato di controllo che ha il compito di monitorare l'attività dell'impianto a biogas di San Foca.
A decidere per la modifica dello statuto sarà l'amministrazione guidata dal neo-sindaco Gianni Giugovaz, che porterà la materia nel prossimo consiglio comunale. La composizione della commissione di controllo - questo il cambiamento sostanziale - non sarà più politica come in passato (a parteciparvi erano alcuni consiglieri comunali), bensì tecnica, ovvero fatta da specialisti del settore. «Avevamo avanzato una proposta - spiega il sindaco Gianni Giugovaz - che comprendeva quattro elementi per comporre il comitato nella vecchia veste, ma l'azienda (la Sito Energy ndr) ha rifiutato. Per questo abbiamo scelto di cambiare, dando un'identità più tecnica all'organismo di controllo. D'ora in poi - annuncia il primo cittadino - l'azienda esprimerà un suo tecnico che farà parte del comitato, mentre gli altri due saranno nominati dal Comune e dall'Agenzia regionale per l'energia». Intanto, però, si riaccende la protesta sulla mancata pubblicazione dei risultati emersi a valle dell'indagine condotta dall'Arpa dell'Emilia Romagna. Il tema è quello delle emissioni prodotte dall'impianto a biogas di San Foca: «Le analisi dei fumi raccolte nel settembre 2015 - scrive il radicale Stefano Santarossa - sono ancora non disponibili. In quale cassetto sono state messe? Siamo in palese violazione del diritto dei cittadini». La documentazione si trova ad oggi in Procura a Pordenone.
© riproduzione riservata

Autore: 
(m.a.)
Fonte: 
IL GAZZETTINO - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva