You are here

RADICALI FRIULANI NELLE PIAZZE PER I MATRIMONI GAY

Testo: 

Servono 50000 firme per proporre in parlamento la proposta di legge dei radicali italiani per la regolamentazione delle unioni civili. Sabato 8 dicembre in Friuli Venezia Giulia (a Pordenone in Piazza Cavour dalle 16 alle 20) si raccoglieranno le firme in collaborazione con www.gella.it e arcigay. Sarà possibile sottoscrivere le proposte di legge anche domenica 25 Novembre a Sacile dalle 16 alle 20 in Piazza del Popolo.
La proposta si basa su tre pilastri.
Il primo: due persone (non importa se dello stesso sesso o no) possono depositare un contratto in cui liberamente e responsabilmente regolano alcuni profili della loro vita in comune.
Il secondo: se vogliono, per ciò che riguarda gli aspetti legati all'eredità, alla previdenza e così via, i (le) due possono attribuirsi reciprocamente una posizione in tutto e per tutto equivalente a quella che il diritto italiano assegna al coniuge.
Il terzo: se si tratta di persone dello stesso sesso -e se queste lo vogliono, ovviamente- possono accedere all'istituto del matrimonio civile, esattamente come accade per le persone di sesso diverso.

Data: 
Giovedì, 22 November, 2001
Autore: 
Fonte: 
WWW.GELLA.IT
Stampa e regime: 
Condividi/salva