You are here

San Quirino, su piazza Roma Santarossa ne ha per tutti

Data: 
Domenica, 23 September, 2012
Testo: 

SAN QUIRINO All’interno del dibattito politico sul recupero di piazza Roma, Stefano Santarossa, capogruppo di San Quirino cambia, ne ha per tutti. «Giuseppe Bressa e la sua vecchia giunta, con all’interno anche l’attuale sindaco – attacca –, nel 2005 fecero approvare in consiglio comunale il piano di recupero infischiandosene del richiamo perentorio della Soprintendenza per i beni architettonici a non effettuare interventi in assenza di suo parere favorevole. Per cui la richiesta di Bressa di tornare a questa soluzione è soltanto un tentativo di boicottare il nuovo progetto». Meglio quindi è il nuovo piano particolareggiato dell’era Della Mattia, ma per renderlo perfetto, secondo Santarossa, serve un’idea progettuale per riqualificare lo spazio del centro che ancora non c’è. «La nostra proposta – dichiara a tal fine – è di estendere la piazza verso la corte nuova attraverso la parziale apertura del primo livello dedicato ai negozi, una zona coperta che relazioni la piazza storica e il sagrato della chiesa con la nuova piazzetta interna». Un altro suggerimento Santarossa lo dà infine ad Ater e Comune: «I buoni progetti nascono solamente dal confronto tra i migliori architetti e ingegneri».

Autore: 
(m.bi.)
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva