You are here

LIBERTA' E AUTONOMIA. In campo Renzulli, Della Mora e Carchietti

Data: 
Giovedì, 1 May, 2003
Testo: 

UDINE. Questi i candidati della lista Libertà e autonomia per il Friuli-Venezia Giulia. Collegio di Udine: Pietro Asquini, assessore regionale finanze dir. bancario; Stefano Armani, libero professionista dirigente pubblico; Edi Beltramini, agente immobiliare; Enrico Bulfone, avvocato; Elio Carchietti, medico dirigente; Alfredo Carnesecchi, medico chirurgo; Ferruccio Casasola, assicuratore vicesindaco di Latisana; Corrado Cecotto, medico; Roberto Coos, tecnico comunale; Giovanni Crosatto, enologo; Beppino Della Mora, artigiano; Vincenzo La Marca, imprenditore cooperative; Monica Marchetti, imprenditrice; Armando Peruzzi, imprenditore agricolo; Giorgio Pozzo, consigliere regionale; Lucca Pulina, funzionario bancario; Alberto Sattolo, imprenditore.
Lista regionale: Giuseppe Ferruccio Saro, deputato; Dario Bruno Barnaba, dirigente d'azienda; Gio Batta Mecchia, pensionato; Aldo Renzulli; Luigi Rosa Teio, dirigente patronato Ital-Uil; Gianfranco Trombetta, consulente d'azienda; Guido Tuveri, medico oncologo.
Collegio di Pordenone: Virgilio Barzan, sindaco; Andrea Flego, medico direttore Sert; Claudio Macor, medico cardiologo; Sonia Bellotto, pubblicista; Giorgio Bernardi, bancario; Mario Camapagnolo, commercialista; Primo Cinausero, commercialista; Ermes Corazza, agente di commercio; Donato Del Giorno, preside scuola media; Ubaldo Molmenti, pensionato; Francesca Piuzzo, casalinga; Luigi Rosa Teio, dirigente patronato Ital-Uil.
Collegio di Trieste: Guido Tuveri, medico segretario Anao; Luigi Benvenuto, pensionato; Oliviero Fuligno, pensionato sindacalista; Vittorio Gemma, pensionato dirigente Regione; Alessandro Gilleri, funzionario teatro Verdi; Ladi Minin, già consigliere comunale di Trieste pensionato; Luciana Mitri, esercente; Raffaele Nobile, funzionario Ts trasporti; Iris Poini, operatrice cooperative; Patrizia Ridolfo, casalinga; Paolo Rizzotti, esercente. Collegio di Tolmezzo: Franco D'Orlando, bancario; Renato Filaferro, imprenditore; Giovanni Gardel, albergatore.
Collegio di Gorizia: Alberto Alberti, imprenditore; Emilio Boiocchi, agente di commercio cons. comunale di Gorizia; Roberta Musina, docente universitaria; Enzo Novelli, dip. regionale consigliere comunale Gradisca; Massimiliano Masci, consulente Eell consigliere Comune di Capriva; Samuele Puntin, cuoco.

Autore: 
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Regione
Stampa e regime: 
Condividi/salva