You are here

Gaypride: Marco Cappato arrestato a Mosca

RILASCIATO CAPPATO, DOMANI IL PROCESSO

foto ANSA

Roma, 27 maggio 2007

LE FORZE DI POLIZIA TRASCINANO L'ON. MARCO CAPPATO

Mosca, 27 maggio 2007

• L'eurodeputato radicale fermato a Mosca assieme a dirigenti e militanti del Partito Radicale Nonviolento

MARCO CAPPATO FERMATO DAL REGIME MOSCOVITA

Radio Radicale ha trasmesso anche in diretta una testimonianza di Cappato: "Mi trovo in una cella all'interno di una camionetta della polizia. Siamo qui con alcuni militanti dei diritti civili in Russia", ha detto il deputato radicale, collegato di nascosto con un telefono cellulare.

Ottavio Marzocchi, aggredito dai naziskin ed ultraortodossi

Marco Cappato ai microfoni di radioradicale: "Ho personalmente visto anche alcuni di questi contromanifestanti che, prima di venire a lanciare dell'acqua, hanno parlato con i poliziotti che ci avrebbero dovuto difendere. Uno di loro ha cominciato a tirare calci ad Ottavio Marzocchi, ed è allora che ho iniziato a urlare in inglese, chiedendo perchè la polizia non ci difendesse. Tempo cinque secondi e sono stato trascinato via da agenti in tenuta antisommossa".

Subscribe to Gaypride: Marco Cappato arrestato a Mosca